martedì 20 dicembre 2011

Torta ricotta e limone

             Avendo ospiti a cena,volevo preparare un dolce che non fosse la solita torta,o la solita crostata,
o un cheese-cake,una briosce,che per carità tutti buoni,anzi buonissimi,ma io ero alla ricerca di qualcosa di fresco e di particolare.
Così( naviga che ti rinaviga) mi sono imbattuta in un  blog,"la cuoca dentro" e sono stata colpita dalla dicitura "torta ricotta e limone" in quel momento ho capito che quello sarebbe stato il dolce da presentare ai miei ospiti.
Come al solito ho elaborato una mia personale interpretazione,ad un dolce già di per sè favoloso.

Ingredienti per la pasta biscotto::

farina "00" molino Chiavazza  gr 160
farina di mandorle gr 60
uova 3
1 cucchiaino di lievito per dolci
un pizzico di sale
la buccia di 1 limone grattuggiata
2 cucchiai di limoncello
zucchero gr 140
burro gr 100

per  la farcia:
ricotta fresca gr 500
zucchero a velo gr 150
panna gr 300
3 fogli di gelatina
la buccia  grattuggiata di 2 limoni
5 cucchiai di limoncello
3 cucchiai di marmellata di limoni

per guarnire :un po di panna montata , un limone e un po di bagna al limoncello.

Come prima cosa prepariamo la farcia:
setacciamo la ricotta,mescoliamola allo zuchero a velo ,ammolliamo la gelatina in acqua fredda per 10m,poi  sciogliamola in 50gr di panna riscaldata,lasciamo raffreddare e versiamo nella crema di ricotta,mettiamo il limoncello e per finire la restante panna montata,misceliamo con delicatezza e riponiamo in frigo.
Prepariamo la pasta biscotto:montiamo le uova con lo zucchero ,aggiungiamo il burro fuso e raffreddato,il sale ,il limoncello,la buccia di limone ,la farina di mandorle,in ultimo la farina setacciata con il lievito travasiamo l'impasto in una teglia di cm28 di diametro imburrata, e facciamo cuocere per 35m in forno a 160°.
Lasciamo raffreddare la pasta biscotto e tagliamola a metà.
Su di un vassoio adagiamo la metà di pasta biscotto,pennelliamo con la bagna al limoncello,mettiamo il cerchio che si usa per farcire le torte ,versiamo la farcia ,distribuendola uniformemente,trasferiamo in frigo per almeno 6ore.
Adesso tagliamo l''altra metà pasta biscotto , in 12 fette tutte uguali,prendiamo il dolce dal frigo,
sulla farcia di ricotta ,pennelliamo con delicatezza la marmellata di limoni.
Affettiamo il limone in 6 fette e di queste 6 facciamo a metà,adesso con il sac-a-poche,depositiamo un ciuffetto di panna sul bordo del dolce, una fettina di limone, posizionata in modo verticale, poi appoggiamo una fetta di biscotto,un altro po di panna,un altra fetta di limone e un'altra fetta di biscotto,accavallandola un pò sull'altra fetta,proseguiamo così fino alla fine,poi con la restante panna facciamo dei ciuffetti al centro del dolce,diamo un'ultima pennellata di bagna al limoncello,lasciamo riposare in frigo per 4 o 5 ore . Spolveriamo di zucchero a velo, e ........dopo tanta fatica:
ecco il risultato.

8 commenti:

  1. Davvero ottima, riesce ad essere golosa senza appesantire. Direi davvero un'ottima chiusura per una bella centra. Bravissima!

    RispondiElimina
  2. Wow..che bel aspetto!!!!Sicuramente buonissima, freschissima e legerissima!!

    RispondiElimina
  3. Bellissima e deliziosa, complimenti Melania!!!!!

    RispondiElimina
  4. Buona e originale :-) questa torta mi piace un sacco! Bacioni

    RispondiElimina
  5. se insisti un assaggino complimenti

    RispondiElimina
  6. Grazie Babi,patatina, carmen speedy,ombretta ,giovanna,
    vi consiglio di rifarla è davvero molto delicata.
    un bacio a tutte

    RispondiElimina
  7. wowwwwwwwwwwww ne voglio uno spicchietto oraaaaaaaaaaa dev'essere buonissima e chissa' come saranno rimasti contenti i tuoi ospiti!!! ^_^

    RispondiElimina

Cerca nel blog