martedì 6 dicembre 2011

Orzotto zucca e patate

       "  Questo è un post altamente salutistico "
L'orzo è un cereale proveniente dall'Asia,usato forse
più per uso animale che umano,ma  per chi come me cerca di portare a tavola,anche se non quotidianamente piatti che forniscano elevati valori nutrizionali,può avere un valido alleato nei cereali.
L'orzo in particolare è ricco di  fibre, che contribuiscono lo svuotamento intestinale,è molto digeribile per cui può essere mangiato indifferentemente da bambini ed anziani,è utile nelle affezioni polmonari,gastriti,coliti,cistiti,ha un alto potere saziante,per cui è di aiuto nelle persone che vogliono stare a dieta,è ricco di fosforo,potassio,contribuisce alla calcificazione delle ossa,unica contro indicazione è che può provocare fenomeni di meteorismo,per cui devono stare attenti le persone che soffrono di problemi ai reni.
Io ho usato l'orzo decorticato che risulta essere un ottima alternativa tra quello integrale e quello perlato.perchè anche se è stata tolta la buccia,conserva le sue caratteristiche nutrizionali.
Ma dopo tutte queste informazioni,che spero non vi abbiano annoiate ,vi posto la ricetta,omettendo le dosi che potete gestire a vostro piacimento.

Per prima cosa mettete in ammollo  per 12 ore l'orzo decorticato   in abbondante acqua ,poi  cuocetelo per 45m in acqua salata.Da parte,in una padella soffriggete leggermente un aglio in un po d'olio evo grattugiate una patata,tagliate la zucca a quadrotti,e fate cuocere entrambe per 20m circa,potete aggiungere una sasiccia sbriciolata,salate,un po di peperoncino se vi piace,poi aggiungete  l'orzo nel sughetto, mantecando per 5m,,alla fine grattugiate un po di formaggio primo sale e servite caldo.

3 commenti:

  1. Mi piace questo piatto!Brava!Lolly

    RispondiElimina
  2. davvero invitante ricetta niente male buona serata

    RispondiElimina
  3. Davvero molto carina questa ricetta e anche una bella presentazione!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina

Cerca nel blog