mercoledì 29 febbraio 2012

Crostata di mele


Se dolce deve essere....... che "crostata di mele sia".
Stamane sono uscita a fare la spesa e al supermercato c'erano delle mele molto belle , sembrava quasi che mi chiamassero per dirmi  ":che ne dici di un bel dolce".!
L'ultima volta che ho fatto questo dolce, la mia mamma ,che era ancora viva   lo ha gustato volentieri.
Ed io nel prepararlo ,pensavo a lei e a quanto mi manca. Di lei mi manca ....praticamente tutto ,ma la cosa strana e che ricordo  solo le cose belle e in particolare la dolcezza dell'ultimo periodo.
Mi manca parlare con lei ,mi manca la sua saggezza,mi manca la sua forza  ,mi manca la sua fragilità,
mi manca la sua generosità ;mi mancano anche le cose più banali :Non è facile distaccarsi e probabilmente non mi distaccherò mai da lei ,perchè una parte di lei vivrà in me.
Scusate questo mio piccolo sfogo,  ma parlare con voi mi dà sollievo, in voi ritrovo delle amiche pronte a consolarmi ,e in questo periodo ,credetemi ho bisogno anche delle vostre coccole.
Intanto voglio ringraziare i miei nuovi lettori fissi,che si aggiungono sempre più numerosi ,e mi seguono con mio enorme ed infinito piacere.
La torta che vi propongo è a mio avviso un classico che viene proposto in tantissimi modi,io vi presento la mia versione.

Ingredienti:

pasta frolla 400gr
crema pasticcera 400gr
mele "quelle che preferite" 800gr
1 cucchiaio di zucchero di canna
mezzo cucchiaino di cannella
la buccia di mezzo limone
una tazzina di liquore giallo
uvetta sultanina 80gr
burro 30gr

preparazione:

sbucciare le mele ,tagliarle a tocchettini,versarle in una padella con il burro e lo zucchero di canna,
cuocere a fiamma vivace ,aggiungere l'uvetta,il liquore,la buccia del limone grattugiata ,cuocere per 30m circa ,aggiungere la cannella ,mescolare perbene e lasciare raffreddare.
Imburrare una tortiera di 30cm di diametro ,foderare con 2/3  di pasta frolla, fare  una strato di crema pasticcera , poi sistemare le mele uniformemente ,e con la restante pasta trolla decorare la superficie con delle striscette. Cuocere il dolce per 1 ora circa a 160°.
Sformare con delicatezza e spolverare con zucchero a velo :
                                 Questo è l'interno.

          Buona serata a tutti.!

25 commenti:

  1. Complimenti cara Melania!!!!! una meravigliosa ricetta che mi piace moltissimo...Ti abbraccio forte cara e pensa sempre che tua mamma è vicino a te....Un bacione

    RispondiElimina
  2. Carissima Melania ti sono vicina col cuore e ti abbraccio forte, la tua mamma è sempre vicina a te e si stà gustando questa bellissima crostata!
    complimenti un bacione Anna

    RispondiElimina
  3. è la torta in assoluto che amo di più... la tua ha un aspetto superlativo complimenti ++10

    RispondiElimina
  4. Meravigliosa questa torta di mele!

    RispondiElimina
  5. Cara Melania capisco benissimo quanto ti manchi la tua mamma, ma non disperarti continua a parlare con lei con il cuore lei tanto vivra' sempre dentro di te e ti sara' sempre accanto!!!!Non sei sola!!!E questa crostata come tutti i dolci di mele e' qualcosa di classico ma di estremamente buono e genuino!!!Un grande abbraccio!!!

    RispondiElimina
  6. Credo anch'io che la tua mamma sia sempre accanto a te!!!!!
    Ottima la tua versione!!!!!! la proverò!!!!!!
    Ti abbraccio stretta!!!!!!

    RispondiElimina
  7. bella e sicuramente buonissima questa crostata! un abbraccio ciao:)

    RispondiElimina
  8. Mi chiamo Giovanni è sono nuovo da queste parti...Porta sempre con te il ricordo di tua madre e custodiscilo come se fosse un tesoro in uno scrigno accanto al tuo cuore...buona sta crostata un forte abbraccio

    RispondiElimina
  9. bellissimo post! mi sono commossa tanto! ti posso solo dire che non passa giorno che io non pensi alla mia mamma, che ho perso anni fa, e la sento sempre vicino!
    allora dedichiamo questa bellissima crostata alle nostre mamme!
    baci

    RispondiElimina
  10. Ciao Melania, mi sono commossa leggendo il tuo post, io ho perso il mio papà 10 anni fa' e mi manca sempre con la stessa intensità dei primi giorni. Hai ragione una parte di loro vivrà dentro di noi, perchè noi siamo una parte di loro.
    Bella la tua crostata, io adoro i dolci con le mele!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
  11. La mamma è sempre la mamma!Anche la mia non c'è più da molti anni,ed è comunque sempre presente in me,ogni giorno, ogni ora,è normale che sia così!La tua crostata è divina, mi piace molto,brava!Ciao

    RispondiElimina
  12. Un abbraccio grande e sincero.

    RispondiElimina
  13. Una crostata dolcissima soprattutto per le emozioni che ti ha regalato e che hai condiviso con noi. La mancanza fisica fa male e anche tanto, ma con il passare del tempo apprezzerai sempre di più la vicinanza delle vostre anime e quella durerà per sempre. Un abbraccio grande

    RispondiElimina
  14. E io ti coccolo volentieri!! Tutto quello che provi, continuerai a provarlo per sempre... io lo provo ancora a distanza di oltre 20 anni!!! Ma ancora di più si accendono i ricordi più dolci, il bisogno di ricordare solo i momenti più belli!
    E poi tu invece ci hai coccolato con questa crostata meravigliosa!!! I dolci alle mele sono sempre tra i miei preferiti!! Stamattina ho fatto uno sgarretto e ho fatto colazione al bar con un saccottino alle mele! Magari avere avuto a portata di mano una fetta della tua crostata!!!
    Buona giornata!

    RispondiElimina
  15. vengo anche io a fare merenda!!!!

    RispondiElimina
  16. E' vero. La mamma ti da tutto.La forza, la saggezza,l'equilibrio....Ora devi essere forte perchè tutto questo sei tu per le tue figlie.
    La torta è bellissima!!

    RispondiElimina
  17. fantastica se insisti ne assaggio una fettina

    RispondiElimina
  18. Che buona!!! Ne voglio subito una fetta!!!

    RispondiElimina
  19. La crostata è sempre la crostata, io l'adoro,, questa poi sembra così invitante!!! :)
    Piacere di conoscerti.

    RispondiElimina
  20. Se passi da me c'è un premio per te!!
    bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  21. I think yours may be the most detailed and comprehensive post I've read on food photography

    RispondiElimina
  22. e noi siamo pronte ad ascoltarti..anche questo fa parte dei blog...questa tua crostata e' speciale e dolce come te...bacioni

    RispondiElimina
  23. Carissima le tue parole sono dolcissime .... E credo proprio che una parte di tua mamma resterà sempre dentro di te. La sofferenza purtroppo fa parte di questa vita ma come fai tu ricorda i momenti belli con lei e ciò che ti ha dato queste sono le cose importanti. Io la tua crostata di mele la mangerei subito ! Un grande abbraccio stretto !

    RispondiElimina
  24. Complimenti per la tua capacità di unire sensibilità e dolcezza.
    E complimenti anche per la torta.
    Buon week end.
    A presto.

    RispondiElimina
  25. Ciao cara, ripasso per augurarti un sereno weekend. Un bacio, Babi

    RispondiElimina

Cerca nel blog