sabato 18 febbraio 2012

Carciofi arrostiti "con sorpresa"

Ho chiesto a mia figlia di fare le foto ai carciofi arrostiti; lei ha riso e mi ha detto : mamma ma cosa pubblichi? chi è che non sa fare i carciofi arrostiti ?.
Io non ho la presunzione di insegnare nulla a nessuno ;sono io la prima ad essere sempre alla ricerca di informazioni e di dettagli che possono arricchire il mio" sapere gastronomico ",sicuramente i carciofi arrostiti li sanno fare tutti,ma magari qualche particolare in più può tornare sempre utile.
Il carciofo è un ortaggio dal gusto un pò amarognolo,si distingue in varie tipologie a seconda della zona di coltivazione .Il carciofo è ricco di : vitamine A,B1 ,B2,PP ,e C ; di minerali come :il calcio ,il ferro ,il sodio, il fosforo ,il potassio ecc.Chiaramente queste proprietà sono ricavabili solo dalle foglie. 

Preparazione:

Prendere i carciofi  tagliare il gambo ,battere con decisione su un tagliere ,per permettere al carciofo di aprirsi leggermente,sciacquare abbondantemente ,poi mettere ad asciugare capovolto.
Tritare a pezzi non troppo piccoli dell'aglio ,del prezzemolo,e inserire nel carciofo prima un pò di sale ,poi l'aglio e il prezzemolo,poi se volete fare come ho fatto io ,potete inserire nel carciofo ,prima del sale ,un pezzettino di formaggio pecorino poi procedete con il resto degli ingredienti fino a farcirli tutti.
Intanto preparate il barbecue e quando  la brace è bella vivace sistemate i carciofi  ,(avendo cura di irrorarli con un pò di olio evo)
uno accanto all'altro ,coprite con carta d'alluminio,lasciate cuocere per circa 30m rigirandoli per permettere una cottura omogenea.
Dopo la cottura eliminate le foglie esterne bruciacchiate dal fuoco ,e mangiatele calde.
                                                                    Una vera delizia!

12 commenti:

  1. Eccomi, io proprio non li conoscevo preparati cosí! Me ne sono innamorata, sono meravigliosi nella loro semplicità. Ora saró costretta a rispolverare il barbecue anche con il freddo. Grazie cara, mi raccomando continua a pubblicare anche le cose che sembrano banali, perché sono sempre dei tesori preziosi. Buona domenica!

    RispondiElimina
  2. Anch'io come Babi non li conoscevo!!!! Una bellissima ricetta davvero...Poi cotti sulla brace ....una vera delizia!!!!!
    Complimenti Melania
    Buon fine settimana!!!!!
    Bacioni

    RispondiElimina
  3. Buoni i carciofi, li mangio in tutti i modi anche crudi!!! E i tuoi sono favolosi
    Buon we

    RispondiElimina
  4. Mai mangiati così!! E siccome adoro i carciofi e sto facendo una raccolta di tutte ricette nuove (quindi esclusi alla giudia e alla romana... che qui son di casa...) appunto!!!

    RispondiElimina
  5. Immagino la bontà io li faccio alla romana ma così hanno un'altro sapore brava!!
    p.s. tu la verifica c'è l'hai toglila , io l'ho tolta da una vita per questo!

    bacioni
    Anna

    RispondiElimina
  6. Ciao Melania volevo spiegarti come si fa a togliere la parola di verifica, perche' mi ha detto Anna che non ci riuscivi allora:
    Vai su Design poi su Impostazioni e ancora su Commenti scorri la pagina e troverai"Mostra la verifica parola per i commenti" barra sul no poi vai su "Salva impostazioni" e il gioco e' fatto!!!Spero di essere stata chiara e di esserti stata di aiuto!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  7. Quanto mi piacciono questi piatti verdurosi!!!!!!!! Baci Melania e buona domenica!

    RispondiElimina
  8. Ciao Melania, mi spiace veramente molto che hai problemi di salute con la tua mamma, non ti preoccupare se non mi hai risposto l'importante e' che io sia riuscita ad aiutarti, si e' vero c'e' davvero un bello spirito di partecipazione tra noi blogger!!!Ti mando un grande abbraccio e mi auguro che tutto si risolva nel migliore dei modi per la tua mamma!!!Bacioni!!!

    RispondiElimina
  9. Sei stata bravissima la parola di verifica finalmente non c'e' piu'!!!!

    RispondiElimina
  10. Bravissima!!
    buona serata bacioni
    ^_______^

    RispondiElimina
  11. Che delizia questi carciofi! Buonissimi, baci, Maripatty

    RispondiElimina

Cerca nel blog