sabato 21 aprile 2012

Torta di Padre Pio e "Premio Cake Blog di Qualità"

Carissime lettrici e amiche mie carissime , l'interfaccia di blogger  è cambiata ed io ho trovato un pò di difficoltà ad abituarmi a questa novità, complice anche il mio computerino non proprio veloce..... per fare un post ho impiegato molto più tempo e molte più energie.......

Qualche fa giorno la mia carissima amica Gianna  che gestice un bellissimo blog di poesie  mi ha insignito di un bellissimo premio
ed io la ringrazio per la sua generosità e giro il premio a tutte le mie amiche blogger.
Grazie  infinite Gianna

Per la torta di "Padre Pio" ,posso dire che è un dolce molto soffice e delicato .Per la preparazione di questo dolce vi sono delle regole fondamentali da rispettare :
1) non si può toccare con le mani
2)non si può lavorare con lo sbattitore ,ma solo con un mestolino di legno
3)non si possono usare contenitori di plastica
4)deve essere preparato da una sola persona
5)per poterlo preparare c'è bisogno di un bicchierino d'impasto che di solito viene donato da qualcuno che lo ha già fatto
6)occorrono 10 giorni in totale.

Preparazione :
1° giorno) in una ciotola doi porcellana mettere il bicchierino d'impasto,aggiugere 1 bicchiere di zucchero e 1 di farina e non mescolare ,coprire.
2° giorno) mescolare con il cucchiaio di legno ,coprire.
3° e 4° giorno non toccare.
5°giorno) aggiungere 1 bicchiere di latte ,1 di farina e1 di zucchero  non mescolare ,coprire.
6° giorno) dare una bella mescolata , coprire.
7°8°9° giorno) non toccare.
10°giorno) togliere 3 bicchierini di impasto  e regalarlo a persone care , (ma volendo si può anche congelare )aggiungere 1bicchiere di zucchero, 1 bicchiere di latte  1 bicchiere di olio di semi ,2 uova 3 bicchieri di farina ,un pizzico di sale , 1 bustina di lievito per dolci ,100 gr di cioccolata grattugiata ,oppure dell'uvetta, mescolare imburrare una teglia e infornare a 160° per 50m circa.
Sformare il dolce e spolverarlo di zucchero a velo.




21 commenti:

  1. Ne avevo sentito parlare, ma non avevo mai visto questo dolce e non onoscevo le regole. Grazie per la piegazione e buonissima domenica!

    RispondiElimina
  2. Complimenti per il premio Melania!!!!!
    Certo che blogger non sapeva che fare...è tutto diverso e molto più complicato ....ma noi siamo donne ...riusciamo ad abituarci a tutto!!!!!
    Non conoscevo questo dolce morbido e cara... ma allora devo aspettare che qualcuno mi doni l'impasto per farlo? Ma io vorrei assaggiarlo!!!!!!Intanto mi accontento di gustarmi(solo con gli occhi) il tuo!!!!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dimenticavo
      UN BACIO GRANDEEEEEEEEEEEEE
      BUONA DOMENICA!!!!!!!

      Elimina
  3. Non conoscevo questo dolce ma la sua preparazione è molto affascinante, brava e grazie per avercelo fatto conoscere!!!

    RispondiElimina
  4. Complimenti per il premio!! Che bella torta!!

    RispondiElimina
  5. Mamma mia che mi hai ricordato, Melania!
    Ti giuro che proprio qualche giorno fa stavo pensando a questo dolce, e non sapevo si chiamasse di Padre Pio...
    Circa 20 anni fa, quando sono venuta a abitare dove sono adesso, mia cognata mi regalò una tazzina con questo impasto. E ci stava anche un foglietto con le istruzioni per l'uso. Lo seguii e feci questo dolce che mi piacque un sacco. Ma come tutte le cose che faccio e poi non mi scrivo, passa il tempo... sono passati circa venti anni e qualche giorno fa stavo pensando che era sto dolce che avevo preparato ma non ricordavo assolutamente il seguito. Mi ricordavo della tazzina, dei giorni di attesa e del dolce fatto alla fine. Grazie!!! Ci tenevo proprio a riavere questa ricetta!!
    E complimenti per il premio, te lo meriti tutto!!

    RispondiElimina
  6. COMPLIMENTI!!!!!il premio è assolutamente meritato!!il tuo blog lo trovo davvero completo e di qualità come dice il premio:) La torta non la conoscevo ma non solo l'aspetto è bellissimo, mi sembra proprio un gesto d'amore prepararlo..un dono che solo chi ha la fede dentro può dare al prossimo. Grazie infinite per questa ricetta!E' bello scoprire cose nuove, è il senso dei blog secondo me. Un bacione e passa un ottimo fine settimana.

    RispondiElimina
  7. Mi sembrava difficile farlo quando ho letto che ci vogliono 10 giorni, invece non lo è.Comunque richiede molta pazienza però il risultato ricompensa l'attesa!!
    Complimenti per il premio ,supermeritato!!!!

    RispondiElimina
  8. anche io ho avuto qualche problema con i cambiamenti di blogger...mannaggia a me...

    a suo tempo la feci pure io...mi donarono un pezzetto di impasto...ma non mi riusci proprio bene...la tua invece sembra deliziosa....

    RispondiElimina
  9. ottima torta e complimenti per il premio

    RispondiElimina
  10. carissima leggendo sempre il tuo blog il premio nn mi sorprende....te l'ho sempre detto o no? un bacione , buona domenica. Valeria.

    RispondiElimina
  11. L'ho fatto anch'io è molto buono!!!!!!!!!!Ciao, buona domenica!!!!!!!!

    RispondiElimina
  12. Non ne avevo mai sentito parlare... Quindi non possiamo preparare questa delizia a meno che qualcuno non ci regali un bicchierino iniziale di impasto?
    Ok le tradizioni, ma questa mi sembra una punizione!!! :-)
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  13. Cara Melania questo dolce l ho fatto varie volte e lo trovo spettacolare! Buono e soffice e una fetta e' sempre gradita:-) un abbraccio

    RispondiElimina
  14. Ciao carissima anche tu con i cambiamenti di blogger non mi piace , ma pazienza alla fine abbiamo pubblicato ^_*
    Questo dolce ne avevo sentito parlare, deve essere buonissimo!
    Bravissima un'abbraccio Anna

    RispondiElimina
  15. complimenti per il premio Mely lo meriti!!!e la torta mi piace tanto...brava..^^

    RispondiElimina
  16. la conosco bene questa torta! bravissima ti è riuscita un capolavoro!

    RispondiElimina
  17. ottima torta sembra così soffice!ciao e buon inizio settimana:)

    RispondiElimina
  18. Che ricordi questa torta :)
    Qualche anno fa una mia amica mi regalò un vasetto di impasto di questa torta.. Quando mi spiegò bene le regole ero piuttosto scettica, ma poi l'ho provata ed era buona!!! :)
    Complimenti per il tuo bellissimo blog e per il premio ovviamente :D
    A presto,
    Giada.

    http://sorbettoalimone.blogspot.it/

    RispondiElimina

Cerca nel blog