martedì 10 luglio 2012

Pane con farina di segale e farina di ceci

   Tra un pò il mio blog compirà un anno.....Tutto è iniziato ad agosto dello scorso anno ....volevo uno spazio tutto mio dove poter raccontare un po della mia vita e un po della mia passione culinaria .Una sorte di scommessa anche con me stessa :io ho fatto le magistrali ma a scuola non sono mai stata molto brava.Studiavo il minimo indispensabile per avere la sufficienza che mi permetteva la promozione all'anno successivo.Ma la passione per lo scrivere è sempre stata forte anche se non ho mai fatto nulla per stimolarla....Scrivere per  me è comunicare le emozioni , le sensazioni e le percezioni ; mi  riesce meglio scrivere che esprimermi a parole.E com'è bello quando dopo qualche anno nel  rileggere le lettere......rivivere le stesse emozioni !!  ed è un pò quello che sta succedendo con il mio blog....ogni ricetta mi ricorda un particolare momento della mia vita.Una sorte di diario online,dove tutti possono sbirciare !!!!!!
Oggi per esempio è un giorno molto triste, una mia cugina acquisita è deceduta all'età di appena 45 anni lasciando due ragazzi giovanissimi.Non sto a dirvi il dolore composto di tutti i parenti che hanno partecipato al corteo funebre ed alla celebrazione della messa in suo onore.Non trovo parole per descrivere la tristezza nel vedere i visi dei ragazzi e del marito straziati dal dolore. Se ne è andata troppo presto ...Ma io sono sicura che "Carolina" da lassù  pregherà e veglierà su di loro..

Intanto vi propongo un pane molto gustoso e come dice mio marito : é buono anche da solo!!

Come prima cosa ho preparato una biga con :300gr di farina manitoba, 145gr di acqua,e 1 gr di lievito di birra fresco.Ho chiuso in contenitore ermetico e lasciato maturare per 12 ore a temperatura ambiente.
Trascorse le 12 ore ,in una terrina ho sciolto un cucchiaino di malto con 300gr di acqua e 4gr di lievito di birra fresco.Ho aggiunto 200 gr di farina di segale ,100gr di farina di ceci,e 200gr di farina "0",ho mescolato con una spatola ,ho trasferito sulla spianatoia ,ho allargato e messo al centro la biga ,ho aggiunto 12gr di sale e lavorato energicamente per 15m.Ho coperto a campana e dopo 40m ho piegato a portafogli e poi in verticale ,ho lasciato coperto per altri 30m ,poi ho rifatto le pieghe ,dopo 10 m ho formato il filone allungandolo un poco.Ho trasferito su di un canovaccio pulito ed infarinato ,ho coperto con pellicola ed ho lasciato lievitare fino al raddoppio. Ho acceso il forno al massimo ,ho infornato e dopo 10 m. ho abbassato la temperatura a 200°e lasciato cuocere per altri 50m circa.Ho lasciato raffreddare nel forno aperto.
Auguro a tutti una buona serata!!

19 commenti:

  1. Eccola la mia amica maga dei lievitati!! Questo pane è stupendo, ho tutti gli ingredienti, lo proverò prestissimo. Un bacione!

    RispondiElimina
  2. Sai cara, non passa giorno senza io che non ringrazi Dio per la vita che dona..per la natura, ciò che ci circonda...fors sono solo troppo sensibile ma sento che in fondo, siamo solo "di passaggio" e pensa a questa tragedia come al volere di Dio..Ti sono vicina, lo sai..ti mando tutto il mio supporto. Complimenti per questo pane!!Un mix di farine stupendo per una creazione meravigiosa...come tutte le tue!!!
    Un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. buono e sano questo pane! Sei molto brava. Un abbraccio.

    RispondiElimina
  4. Hai ragione cara Melania quando scrivi che ogni post è un ricordo...un piccolo frammento della nostra memoria a cui cerchiamo di regalare tempo e attenzione
    Condoglianze alla tua famiglia per questa perdita.. Un dolore grande la scomparsa di una persona cara...Vi abbraccio tutti con grande affetto
    Ottimo pane...Come sempre le tue mani e le tue doti di panificazione danno il meglio di loro!!!!!!!!!!!!!!!
    Un bacione

    RispondiElimina
  5. ma che meraviglia di pane! soffice, ma ha anche l'aria di avere la crosticina croccante. Complimenti!

    RispondiElimina
  6. Condivido la cosa dello scrivere, anche io non potrei farne a meno! Tanti complimenti per il bel pane.
    Ti sono vicina in questo brutto momento.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  7. ma che pane interessante sicuramente super profumato e gustoso , buona giornata

    RispondiElimina
  8. Un pane coi fiocchi!!Sei sempre così brava!Ci sono cose che non vanno in questo mondo ,una di queste la morte prematura!Ti abbraccio!

    RispondiElimina
  9. Buonissimo il tuo pane di segale.. non l'ho ancora provato il pane con la segale.. graziee

    RispondiElimina
  10. devo dire un pane molto originale. complimenti mai pensato di adoperare la farina di ceci

    RispondiElimina
  11. Molto particolare e certamenmte buonissimo!!!

    RispondiElimina
  12. Mel...buonissimo...brava....!!

    RispondiElimina
  13. Mentre leggevo il post sentivo il profumo del pane appena sfornato! sono un gran consumatore di pane! buona serata...ciao

    RispondiElimina
  14. a me piace molto il pane con la farina di ceci!

    RispondiElimina
  15. Una ricetta particolarmente interessante, due farine che adoro!!! Provo, lo sai che sono molto curiosa!!!
    Ci sono cose poi che lasciano veramente senza parole!!
    Ti abbraccio!!!!

    RispondiElimina
  16. Tesoro , tu ci trasmetti tante emozioni e purtroppo la mancanza di tua cugina mi rattrista molto , e mi dispiace davvero per tutti voi...Come dici tu vi proteggerà .... Sei una persona molto sensibile e dolce ...
    E anche un ottima cuoca , questo pane mi piace molto e mi incuriosisce la farina di ceci.
    Un abbraccio cara

    RispondiElimina
  17. Il pane deve essere buonissimo, un abbraccio al tuo angelo che da lassù vi pensa e spero di rileggerti presto. Buona giornata cara!

    RispondiElimina
  18. splendida la tua pagnotta Melania, adoro i pani con le farine alternative, brava!!!!

    RispondiElimina
  19. stupenda questa pagnotta, mi piace l'abbinamento delle farine!baci!

    RispondiElimina

Cerca nel blog